giovedì 30 novembre 2006

51 - miserie varie

Come lo scrivere sopraffatti dal risentimento.

2 commenti:

venator ha detto...

Nietzsche avrebbe detto che il livore contro l'umano oltre un certo grado è sospetto. Nasconde un risentimento che disprezza ciò che gli è stato inibito.
Del resto che l'uomo non sia necessario è una tale evidenza che arrestarsi su questa soglia per ribadirlo rende petulanti e non offre spunti interessanti.
Nella miseria, cerchiamo comunque una qualche forma di bellezza. Fosse anche la perfezione della merda.

Anonimo ha detto...

ma forse forse forse
ho avvertito criteri morali?!?!?!?!?!?!?!?

?!?!?!?

AH
mammona!!