sabato 30 agosto 2008

133 - ama nesciri et pro nihilo reputari

Ciò che ha fine non può essere un Fine.

Nessun commento: