domenica 18 maggio 2014

218 - Va tutto bene.

"Con quale diritto l’uomo potrebbe dichiarare che la creazione è abborracciata? In nome di che cosa proclamare la sua «insufficienza»? La parte è scontenta del tutto, ritiene che non ce n’è abbastanza... Abbastanza di che cosa? Insomma, il nostro signor microbo è deluso, non bastandogli neppure il tutto, e dimentica che la sua delusione fa anch’essa parte del quadro generale. Insomma, la filosofia del male è essa stessa la negazione del male."

(Vladimir Jankélévitch - Il male)