martedì 23 agosto 2016

229 - Vincoli

Tornato in cucina pensò come l’idea – fondamento naturale della democrazia – di una determinazione libera e ragionata delle azioni umane, e in particolare di una determinazione libera e ragionata delle scelte politiche individuali, fosse probabilmente il risultato di una confusione tra libertà e imprevedibilità. Le turbolenze di un flusso liquido in prossimità di un pilone di ponte sono strutturalmente imprevedibili, ma non per questo qualcuno si sognerebbe di definirle libere.

(Le particelle elementari - Michel Houellebecq)

domenica 21 agosto 2016

228 - Imitatio

A vent'anni giù dal quarto piano.
Sul selciato riscatti col nulla post-mortem il nulla che lo ha preceduto.
C'è da invidiare il gesto. O forse solo la freddezza.
O forse la disperazione, la disperazione che pone fine a tutte le disperazioni.

venerdì 29 gennaio 2016

227 - I prodigi dell'indicibile

"Nella maggiorparte dei casi, la cosiddetta mistica è una prassi endoretorica, in cui ai rari momenti nei quali si parla spetta il compito di rinfocolare infiniti discorsi sui prodigi del non-dicibile."

(Peter Sloterdijk, Devi cambiare la tua vita)